Incidente in auto: vittime 2 fratellini

Due fratelli, Micaela e Francesco Legramandi - di nove anni la prima, di quasi quattro il secondo - sono morti ieri in un incidente stradale avvenuto sull’A1 all’altezza del km 144 in direzione sud, nelle vicinanze di Rubiera (Reggio Emilia). Nell’incidente sono rimasti feriti anche la sorella gemella di Francesco, Maria, che è ricoverata in gravi condizioni a Modena, e la madre dei bambini, Angela, di 40, trasportata in un ospedale della zona. I bambini erano a bordo di un’auto guidata dalla madre: la famigliola, che abita a Caravaggio, nel Bergamasco, era diretta in provincia di Latina per far visita ad alcuni parenti. All’altezza di Gavassa e Massenzatico, frazioni di Reggio Emilia, e poco prima dello svincolo per il Brennero, per cause ancora in corso di accertamento, la donna ha perso il controllo del mezzo. L’auto è uscita di strada ed è finita in una scarpata. Sono intervenuti polizia stradale di Modena Nord, 118, e i vigili del fuoco di Reggio e Modena.