Incidente in una cartiera: muore schiacciato dal rullo

Finisce schiacciato negli ingranaggi del rullo meccanico che stava cercando di riparare: l’ennesimo incidente sul lavoro nel Lazio è avvenuto ieri mattina intorno alle 9.30 presso le Cartiere industriali «Gallotti» di Tivoli, sulla Nazionale Tiburtina. L’operaio specializzato, Ezio Mastrangelo, di 61 anni, era stato chiamato per controllare alcune apparecchiature che servono per la raccolta e la pressione della carta. Negli impianti tiburtini viene, infatti, lavorata la carta secondo un ciclo di riciclaggio. Il poveretto, per cause ancora da chiarire, all’improvviso, è finito per rimanere compresso nello stesso rullo che stava verificando. Sul posto sono intervenuti gli agenti del locale commissariato. Mastrangelo è deceduto sul colpo.