Incidente per Mimmo dei "Cesaroni"

Federico Russo, 8 anni, interprete di "Mimmo" nella fiction è ricoverato  al policlinico Gemelli di Roma. Si trovava con il padre e le due sorelline quando l'auto è sbandata finendo fuori strada sotto un ponticello. Lo zio rassicura tutti: "Sta bene, è solo spaventato"

Roma - Milioni di italiani sono in apprensione per un grave incidente in cui è stato coinvolto Federico Russo, 8 anni, il Mimmo della fiction tv "I Cesaroni". Il bambino è ricoverato all’ospedale Gemelli di Roma dopo l'incidente avvenuto stamani a Ladispoli (Roma). 

L'auto è sbandata Federico si trovava in auto con il padre Emiliano e le due sorelline Eleonora e Veronica quando per cause ancora in corso di accertamento la Fiat Marea è sbandata ed è finita fuori strada e si è incastrata sotto un ponticello. Federico è risultato essere molto grave ed è stato trasferito al Gemelli con l’elicoccorso in codice rosso. Ricoverati all’ospedale di Civitavecchia invece il padre e le due sorelline.

Lo zio: "E' solo spaventato" "La prima cosa che mi ha detto quando è sceso dall’elisoccorso è che stava bene e poi si è preoccupato di come stavano le sorelline più piccole". Lo riferisce Massimiliano, lo zio di Federico. Lo descrive come "sveglio e vigile. Non ha nulla di rotto e sta abbastanza bene. L’hanno portato al Gemelli con l’elisoccorso perché aveva sbattuto la testa e c’era bisogno di fare accertamenti. Gli esami sono andati tutti bene e al momento è solo un po' spaventato. È un bambino forte"".

L'apprensione dei "Cesaroni" Lo zio racconta di essere stato contattato dalla produzione dei Cesaroni. "Mi hanno chiamato per chiedermi come stava - prosegue - e li ho rassicurati. Fortunatamente non è successo niente di grave e anche le due sorelline, attualmente ricoverate all’ospedale di Civitavecchia, stanno bene".