Incidenti stradali: nel 2008 sono calati del 9%

Meno incidenti e meno morti sulla strada: dal 1 gennaio al 28 dicembre 2008 è stata registrata una diminuzione degli incidenti rispetto all'anno precedente di circa nove punti percentuale. Gli incidenti con persone ferite sono scesi del 10%<br />

Milano - Meno incidenti e meno morti sulla strada: dal 1 gennaio al 28 dicembre 2008 è stata registrata una diminuzione degli incidenti stradali rispetto all'anno precedente di circa nove punti percentuale. Sono stati rilevati, infatti, 122.254 incidenti, ben 12.122 in meno, con una riduzione del 5,5% per gli incidenti mortali e del 5,8% dei deceduti (184 morti in meno). La diminuzione degli incidenti con lesioni e delle persone ferite è stata circa del 10% (10.018 feriti in meno).

Più di 180mila posti di controllo
Dall’inizio dell’anno al 21 dicembre, per contenere fenomeno infortunistico delle "stragi del sabato sera", Polizia Stradale ed Arma dei Carabinieri hanno attivato nei fine settimana 181.845 posti di controllo, con un impiego di 189.038 pattuglie, rilevando 7.363 incidenti, di cui 279 con esito mortale e con 318 deceduti.

Quasi trecentomila controlli etilometrici
Nel corso dei servizi sono stati controllati con etilometri e precursori 282.299 conducenti (217.766 uomini e 64.533 donne), circa il 9% è risultato positivo al test di verifica del tasso alcoolemico ( 24.074 uomini e 2.413 donne). Sono state denunciate 26.487 persone per guida in stato di ebbrezza e 847 per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Sono stati sequestrati 1.345 veicoli ai fini della confisca.