Incidenti sulla neve 40 morti nel 2006

Alcol e droga non influenzano soltanto la guida, ma sono anche causa di incidenti sugli sci. Tanto che, nell’ultima stagione sciistica, sono finite in manette 8 persone. I dati sono quelli di «Simon», il sistema di sorveglianza degli incidenti in montagna attivato dell’Istituto superiore di sanità. Ogni anno sono 35mila gli incidenti sugli sci. Ma è aumentato il numero di morti: 40 lo scorso anno. Il 78,7% degli infortunati utilizza gli sci, il 17,5% lo snowboard. Nello sci il 52,3% degli infortuni riguarda gli arti inferiori, nello snowboard è più alto il rischio di lesione agli arti superiori (44,4%).