Incinta muore in casa per arresto cardiaco

Una donna, F.G., di 39 anni, al nono mese di gravidanza, è morta sabato sera intorno alle 20 per cause imprecisate. Con lei è morto anche il feto. Il marito della donna ha chiamato un’ambulanza del 118 chiedendo soccorsi dopo aver trovato la moglie in condizione di semi incoscienza nella loro abitazione, in via di Torrevecchia. L’ambulanza è giunta in pochi minuti portando la donna al vicino Policlinico Agostino Gemelli, dove però è giunta cadavere. Sul corpo non ci sono segni di violenza. Ufficialmente il decesso è stato causato da un arresto cardiocircolatorio. Sulla vicenda è in corso un’indagine.