Incinta di nove mesi uccisa dall’amante

Jennifer Zacconi, la ventenne incinta di nove mesi di Olmo di Martellago (Venezia) di cui i familiari avevano denunciato la scomparsa alcuni giorni fa, è stata uccisa dopo una lite in auto tra sabato e domenica scorsa: strangolata e seppellita presso un distributore di benzina a Maerne di Martellago. L'uomo che lei aveva indicato come il padre del bambino che attendeva, Lucio Niero, 34 anni, sposato e già padre di due figli, è stato arrestato dai carabinieri di Venezia. È stato lo stesso Niero a condurre gli investigatori sul luogo dove era sepolta la giovane.