Incontra la sua ex con un altro e lo accoltella

Accecato dalla gelosia gliel’aveva giurato: «Se esci con qualcuno faccio una pazzia». E l’ha fatto, aggredendo furiosamente a coltellate il nuovo compagno della sua ex fidanzata. Finendo però subito dopo in cella.
Protagonisti tre giovani cinesi, tra cui Lixiu H., cameriere di 25 anni, che l’altro giorno si è appostato fuori dalla casa della sua ex, una studentessa di 20 anni, e, quando ha visto che saliva sull’auto del suo nuovo fidanzato, 23 anni anche lui studente, si è messo all’inseguimento. Approfittando del fatto che la vettura era rimasta bloccata nel traffico di via Pellegrino Rossi, è passato all’azione. Ha colpito l’avversario al braccio e alla mano mentre era ancora in auto e tra il gluteo e la coscia appena è sceso per fuggire. La vittima è poi riuscita a rifugiarsi in un bar dove ha chiamato il 113.
Sono intervenuti gli agenti di una volante del commissariato Cenisio che hanno soccorso il giovane, poi trasportato a Niguarda. E proprio nella sala d’attesa del Pronto soccorso la ragazza ha individuato l’aggressore che era rimasto leggermente ferito a una mano. Il giovane cinese è stato così fermato dagli stessi agenti della volante.