Incontri al vertice Recco-Posillipo e Brescia-Savona

Arriva il secondo turno infrasettimanale per la pallanuoto maschile di vertice: un vero peccato perché il programma della ottava giornata è strabiliante. Il Recco incontra il Posillipo, il Brescia il Savona e per i piani bassi della classifica ecco due gare intriganti: Bogliasco - Padova e Nervi – Salerno. Il via lo dà il Savona che a Luceto (ore 15, arbitri Gomez e Paoletti) ospita il Brixia. Entrambe al primo posto in classifica, al pari del Recco, entrambe decise a restare in vetta: Savona come sempre calmo ed attendista, Brixia con qualche problemino da registrare, viste le tanti reti subite sabato scorso dalla Florentia. Gara da non perdere.
Il best senza dubbio alla Scandone: alle 19,30 (Bianchi e Severo), con diretta su Rai Sat, la Pro Recco è chiamata alla prima vera prova della stagione. Avversaria, quella di sempre, che, ad una lunghezza dalla vetta, sta metabolizzando la cura Silipo. Leit motive il ritorno alla Scandone, da avversario, di Vania Udovicic, uomo mercato della trascorsa estate: «Non è la prima volta che gioco contro una mia ex squadra – dichiara il giocatore serboitaliano – ma al di là di qualche emozione, è una situazione che nello sport accade».
A Bogliasco (ore19,30, Collantoni e De Meo) gara vitale per i biancocelesti di De Crescenzo. Battere il Padova non solo gioverebbe alla classifica ma darebbe morale al team di Claudio Gavazzi. Infine Nervi-Salerno. Per la prima volta un arbitro ligure, Massimo Savarese, arbitra una ligure. Con lui Bensaia. Lazio – Chiavari (De Cesare e De Chiara), Sori – Catania (Rotunno e Vitiello), Florentia - Bissolati (Bianco e Pinato) chiudono il programma.