Incriminato il capo di Scotland Yard

Londra. Sir Ian Blair, capo di Scotland Yard, verrà formalmente indagato per la morte di Jean Charles de Menezes, il 27enne brasiliano ucciso per errore dalla polizia lo scorso 22 luglio nella stazione della metropolitana di Stockwell, a Londra. La commissione d’inchiesta indipendente incaricata di seguire il caso ha chiesto al ministro dell’Interno l’autorizzazione a procedere nei confronti del capo della polizia. I familiari e gli amici del giovane elettricista, scambiato all’indomani dei falliti attentati del 21 luglio per un terrorista e freddato dagli agenti delle squadre speciali, hanno sempre accusato Blair di avere insabbiato la verità, ingannando l’opinione pubblica sulla reale dinamica dell’incidente.