Gli incursori che tutto il mondo ci invidia

«Sei disciplinato, serio, modesto, coraggioso?», bene, hai buona probabilità di entrare a far parte di uno dei corpi più esclusivi, speciali e temibili delle Forze armate, quello degli incursori. I requisiti fondamentali però sono anche altri due: far già parte della Marina, avere meno di 27 anni e un fisico davvero pronto a tutto. Recita il sito della Difesa su questo corpo militare: «L'incursore è colui che singolarmente o in piccoli gruppi porta offesa al nemico in modo non convenzionale, cercando di produrre il maggior danno con il minimo sforzo». Certo, in questo caso gli uomini del Comando subacqueo incursori non hanno fatto niente di tutto questo: hanno «solo» pensato a far brillare 200 chili di tritolo fuso. Eppure la preparazione di questi uomini è qualcosa di davvero selettivo e terrificante per i comuni mortali: allenati per il combattimento a terra, in acqua e anfibio, in un anno affrontano un corso che li rende pronti davvero a qualunque cosa, o quasi.