Indagati i figli di Lippi e De Mita

Attribuito anche a Giuseppe De Mita, Riccardo Calleri, Tommaso Cellini e Davide Lippi il reato di illecita concorrenza con minacce o violenza individuato dai pm di Roma che indagano sulla Gea. I nomi dei «rampolli-doc» si aggiungono a quelli di Luciano e Alessandro Moggi, Chiara Geronzi e Franco Zavaglia. Primo giorno intanto in Federcalcio per Francesco Saverio Borrelli, che ha incontrato i pm che indagano sul Moggi-gate. Mentre dalle intercettazioni spunta l’interesse dell’ex dg della Juve per le squadre toscane.