Indagine tedesca su Eads

Guai a non finire per la Eads, il consorzio aerospaziale paneuropeo: la Bafin, la Consob tedesca, ha aperto un’inchiesta formale sul crollo dei titoli Eads legato ai ritardi nel lancio dell’aeroplano di nuova generazione A380. Il 14 giugno Airbus, società produttrice dell’A380, controllata da Eads, aveva annunciato che le consegne del superjumbo sarebbero state posticipate per ritardi tecnici. In seguito alla notizia, le azioni Eads persero il 26,2% sui listini di Francoforte.