Indesit soffre il supereuro

Indesit chiude i primi sei mesi del 2008 con un fatturato di 1.525 milioni, in calo dell’1,4% sugli 1.547 milioni dello stesso periodo del 2007, e con un utile netto sostanzialmente stabile a 33,7 milioni (meno 0,5% rispetto ai 33,9 milioni del 2007). L’andamento dei ricavi, afferma il gruppo, è stato penalizzato dal mercato valutario: a cambi costanti, il fatturato sarebbe infatti cresciuto del 2,8%. In flessione del 5,5% l’ebitda (margine operativo lordo) a quota 136,8 milioni.