Indetto il 4 maggio sciopero dei medici

Lo sciopero del 4 maggio di medici e veterinari si farà, malgrado l’incontro di ieri tra i sindacati dei medici e i ministri della Salute, Livia Turco, e della Funzione pubblica, Luigi Nicolais. Lo ha annunciato la Cisl Medici. «L’incontro tra i Sindacati medici e i ministri della Salute e della Funzione pubblica è stato interlocutorio e deludente - spiega la Cisl in una nota -. Quindi lo sciopero si farà con le garanzie di regolamentazione a salvaguardia dell’emergenza-urgenza e della salute dei cittadini».