India Il Gandhi «italiano» candidato premier

Salgono le quotazioni per la nomina alla carica di premier dell’India di Rahul Gandhi, 38enne primogenito della leader del partito del Congresso Sonia Gandhi, vedova italiana dell’ex premier Rajiv Gandhi. Il primo ministro indiano Manmohan Singh, 76 anni, dovrà infatti sottoporsi a un intervento al cuore secondo quando gli hanno consigliato i medici dopo un test effettuato ieri all’All India Institute of Medical Sciences di Nuova Delhi che ha rilevato un blocco alle coronarie. Le condizioni di salute di Singh, che potrebbe essere ricoverato già nei prossimi giorni, hanno sollevato nuovi dubbi sulla possibilità di un secondo mandato nelle elezioni legislative di aprile-maggio.