Indiana Jones primo resiste Gomorra arriva Sanguepazzo

1) INDIANA JONES E IL REGNO DEL TESCHIO DI CRISTALLO (0) 3.928.376
2) GOMORRA (1) 1.665.528
3) SUPERHERO (2) 519.706
4) NOTTE BRAVA A LAS VEGAS (3) 383.336
5) SANGUEPAZZO (0) 226.261
6) IRON MAN (4) 219.062
7) ULTIMI DELLA CLASSE (5) 138.450
8) LA SETTA DELLE TENEBRE (0) 123.388
9) MONGOL (7) 86.853
10) IN BRUGES (8) 66.600
(I dati, forniti da Cinetel, si riferiscono all’ultimo week-end; i numeri, tra parentesi, indicano la posizione precedente)

Buon Indy non mente. Passano gli anni ma l’archeologo Indiana Jones-Harrison Ford non ha perso la sua simpatia e il suo fascino su un pubblico che lo ha subito premiato portandolo sulla vetta degli incassi. Il nuovo Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo ha sfiorato quasi i 4 milioni di euro (nelle sale monitorate da Cinetel) staccando in scioltezza l’ottimo Gomorra, fresco premiato di Cannes, che ha chiuso il week-end con oltre 1 milione e mezzo di euro (in 425 sale contro le circa 700 del film Usa). La top ten ha registrato altre due nuove entrate a partire dal quinto posto di Sanguepazzo, la pellicola di Marco Tullio Giordana dedicata alla coppia storica Luisa Ferida e Osvaldo Valenti. Si è piazzato, invece, ottavo il vampiresco La setta delle tenebre, di Sebastian Gutierrez, interpretato da una convincente Lucy Liu.