Indonesia: brucia un traghetto almeno 15 le vittime, tre bambini

Il traghetto Levina I si stava dirigendo verso l'isola Bangka, vicino a Sumatra, quando ha preso fuoco poco dopo l'alba. I pompieri stanno cercando di domare le fiamme

Giacarta - Almeno 15 persone sono morte oggi a causa di un incendio scoppiato su un traghetto indonesiano che stava navigando nella baia della capitale Giacarta, secondo quanto riportato da funzionari della marina. Tra le vittime del disastro ci sono tre bambini e le navi di soccorso stanno incrociando le acque vicino a dove è scoppiato l'incendio per verificare se non ci siano altre persone che si sono gettate in mare per salvarsi dalle temperature roventi raggiunte dall'imbarcazione, ha detto il colonnello della flotta occidentale della marina indonesiana, Hendra Pakan.

Sopravvissuti Uno dei primi sopravvissuti arrivato a Giacarta ha descritto il panico che è scoppiato quando l'equipaggio ha avvertito i passeggeri che, nel primo livello dove erano parcheggiati moto e macchine, stava andando a fuoco. "Era buio. La prima cosa che ho fatto è stato di cercare un salvagente e poi buttarmi in mare. Ho visto gente morire perché si era gettata senza il salvagente", ha detto il sopravvissuto che si è identificato come Mursid. Il traghetto Levina I si stava dirigendo verso l'isola Bangka, vicino a Sumatra quando ha preso fuoco poco dopo l'alba a 80 chilometri da Giacarta.

Bilancio Il colonnello Didin Z.A., responsabile delle operazioni di soccorso ha detto ai giornalisti riuniti al porto che il bilancio delle vittime è di 15 morti, di cui tre bambini. Contraddicendo alcune notizie riferite inizialmente da alcuni suoi colleghi, il colonnello Pakan ha detto che le fiamme sul traghetto non sono ancora state domate. "Sembra che l'incendio si sia esteso", ha detto Pakan. Il porto Tanjung Priok di Giacarta si è riempito di gente ansiosa di conoscere le sorti dei passeggeri che si trovano sul traghetto e di ambulanze pronte a recuperare i sopravvissuti. Rimane ancora confusione circa il numero esatto di persone che erano a bordo del Levina I: pare tra le 250 e le 350.