Indy, 17enne prima donna in sella a una MotoGp

Indianapolis. Il patron della Suzuki, settimane fa, in quel di Laguna Seca, glielo aveva promesso. E così è stato. A Indy, una biondina di 17 anni, Elena Myers, ha provato la Suzuki ufficiale di Alvaro Bautista, effettuando cinque giri e diventando la prima donna a guidare una MotoGp. Per nulla intimorita, sul rettilineo, la ragazzina è transitata a 306 km/h. Ovviamente non si tratta della vincitrice di una raccolta punti, la Myers è stata infatti la prima donna a vincere nel 2010 una gara nell’AMA Pro road-race nella categoria SuperSport e quest’anno è salita sul podio al Barber Motorsports Park, concludendo cinque volte fra i primi cinque. «Wow! - ha detto - Non posso dire altro... anzi sì: quest’esperienza mi fa venire voglia di essere qui un giorno in gara...».
I tempi delle seconde libere
1. Stoner (Aus-Honda) 1.40.724; 2. Spies (Usa-Yamaha) +0.194; 3. Pedrosa (Spa-Honda) +0.481; 4. Lorenzo (Spa-Yamaha) +0.737; 5. Dovizioso (Ita-Honda) +0.812; 6. Edwards (Usa-Yamaha) +0.975; 7. Simoncelli (Ita-Honda) +1.018; 8. Hayden (Usa-Ducati) +1.065; 11 Rossi (Ita-Ducati) +1.681
Così in tv Diretta Italia 1. Oggi pole MotoGp alle 19,55. Domani la gara alle 20