Infarto stronca Richard Pryor la «spalla» preferita di Gene Wilder

L’attore e comico americano Richard Pryor è morto ieri a Los Angeles. Pryor, 65 anni, è stato colpito da infarto ieri mattina. A dare la notizia alla tv Cnn è stata la moglie Jennifer: «Era il mio tesoro. La sua comicità è unica. Era capace di trasformare anche la sua sofferenza in divertimento». Pryor, che soffriva da anni di sclerosi multipla, era la «spalla» preferita di Gene Wilder con il quale ha girato film come «Non guardarmi: non ti sento», «Wagon-Lits con omicidi» e «Nessuno ci può fermare».