Influenza In arrivo altre dosi di vaccino

Sono 14.358 le persone vaccinate fino a ieri in Liguria contro l'influenza A/H1N1. Di queste 3.663 sono operatori sanitari, 837 forze dell'ordine e addetti ai servizi essenziali, 740 donne in stato di gravidanza o che hanno partorito da meno di 6 mesi e 9.118 i soggetti a rischio con meno di 65 anni. Lo comunica l'assessore regionale alla Salute, Claudio Montaldo, contestualmente alla consegna da parte del ministero del sesto lotto di vaccini, pari a circa 30mila dosi, in corso di distribuzione alle aziende sanitarie. Il servizio prevenzione della Regione conferma inoltre il calo della diffusione dell'influenza pandemica, anche se a livelli maggiori rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. La più interessata risulta la fascia di età 0-14 anni e la vaccinazione è la principale misura di prevenzione della malattia, pertanto i servizi regionali auspicano che una percentuale significativa di popolazione sia vaccinata per evitare il terzo picco dell'epidemia. Da questa settimana la vaccinazione sarà dunque estesa, sulla base delle ultime indicazioni del Ministero, a tutte le persone sane di età compresa tra i 6 e i 27 anni.