Influenza Per gli over 65 arriva il vaccino a domicilio

Al via la campagna vaccinale dell'Asl. Ecco la novità di quest'anno: i milanesi che hanno compiuto 65 anni, le persone costrette a letto, chi non cammina e i bambini affetti da patologie croniche, hanno diritto alla vaccinazione gratuita che, da domani, potranno farsi fare dal proprio medico o pediatra di famiglia. L'unica eccezione: i dottori che non hanno aderito alla campagna che però - assicurano dall'Asl - sono davvero una minoranza esigua. Si comincia da domani ma è inutile avere troppa fretta perché gli esperti assicurano che quest'anno l'australiana non si farà sentire prima di gennaio e quindi, sarà novembre il mese migliore per vaccinarsi e sviluppare per tempo tutte le difese immunitarie adeguate. L'Asl raccomanda la vaccinazione in particolare agli anziani e ai bambini che hanno superato i sei mesi, ai ragazzi e agli adulti affetti da malattie croniche a carico dell'apparato respiratorio, cardio-circolatorio, diabete mellito, malattie renali o degli organi emopoietici, neoplasie, immunodepressione indotta da farmaci o da Hiv.