Infrastrutture: dalla Bei seicento milioni

Infrastrutture, mobilità sostenibile, metropolitane, riqualificazione urbana, innovazione tecnologica, edilizia scolastica ed Expo 2015: sono questi i settori interessati dall’accordo quadro, sottoscritto tra Comune e Banca Europea degli Investimenti che finanzierà i progetti di Palazzo Marino con 600 milioni di euro. A firmarlo ieri Letizia Moratti e il presidente della Bei, Philippe Maystadt. «Si tratta - spiega il sindaco - di un impegno molto importante e significativo perché porterà finanziamenti in un orizzonte temporale lungo e a condizioni molto interessanti». «È la seconda volta che incontro Letizia Moratti. Nella prima lei era nelle vesti di ministro dell’Istruzione e avevamo concordato anche in quel caso una serie di progetti importanti su cui investire insieme», ha ricordato Maystadt. L’accordo sui finanziamenti interessa anche il comparto dell’edilizia scolastica.