Infrazioni stradali: intensificati i controlli

Controlli stradali intensificati a Fiumicino. Lo rende noto un comunicato del comune, secondo il quale le maggiori infrazioni riguardano il «superamento dei limiti di velocità, il mancato rispetto dei divieti di transito». Dal dettaglio delle infrazioni che la polizia municipale ha rilevato nel corso del 2006 emerge «che sono stati elevati ben 49.690 verbali per un totale complessivo di euro 3.557.413,82. Un lavoro incessante quello della polizia municipale fatto di pattugliamenti e controlli stradali che ha monitorato tutte le strade del territorio intervenendo anche nei casi che riguardano il piede sull’acceleratore troppo spinto e il transito dov’è vietato». «Pur se in notevole carenza di organico, i vigili urbani hanno intensificato i controlli - dichiara il delegato del sindaco per la vigilanza urbana Giancarlo Petrarca - sul rispetto del codice della strada e dei regolamenti che disciplinano le attività di ogni genere, ove si consideri che nel 2004 le infrazioni accertate erano state 46.356». «Quanto abbiamo ottenuto con le risorse a disposizione è già un risultato ottimo - aggiunge - ma stiamo lavorando per fare sempre meglio, orientandoci verso l’utilizzo di nuove tecnologie e più moderni sistemi di vigilanza del territorio, vista anche la sua enorme estensione. L’obiettivo principale è quello di puntare su una maggiore opera di prevenzione, educare gli automobilisti al rispetto del codice della strada e cercare di ridurre gli incidenti stradali».