Inghilterra: crema la salma del padre dopo cinque anni lo vede, vivo, in tv

Il "caro estinto" era stato ricoverato in una clinica dopo aver perso la memoria. Dopo cinque anni il figlio lo ha visto in un programma televisivo, in cui cercava di ricostruire il suo passato

Londra - A volte il caro estinto, veramente estinto non lo è. John Renehan pensava di aver dato l’ultimo addio al padre 5 anni fa. Quale certezza maggiore che averlo fatto direttamente cremare? Non ha creduto quindi ai suoi occhi quando, in una sorta di "Chi l’ha visto?" britannico, ha visto proprio lui, suo padre in tv, con un appello che invitava chiunque riconoscesse quell’anziano che aveva perso la memoria a contattarlo.

Perde la memoria e lo ricoverano in un ospizio John Delaney, questo il nome del sopravvissuto, che ha 71 anni, viveva dal 2000 in un ospizio a Oldham vicino a Manchester. Dopo lo scioccante riconoscimento in tv, avvenuto qualche mese fa, un test del dna ha confermato la parentela fra i due, e ora l’anziano è tornato a casa. Nel programma tv si spiegava che l'uomo era stata "batetzzato" David Harrison, dopo che i servizi sociali l’avevano trovato per strada senza memoria, in seguito a un trauma cerebrale, nel 2000.

Scambio di cadavere A questo punto, rimane ancora un interrogativo. Di chi era il corpo cremato nel 2003? La salma, in avanzato stato di decomposizione, fu trovata nel giardino dell’ospedale Manchester Royal Infirmary il 10 gennaio del 2003. La descrizione sembrava coincidere con quella di Delaney, visto l’ultima volta in un alberghetto a Ancoats, un quartiere di Manchester, nell’aprile 2000: il corpo presentava tracce di ferite o malattie simili a quelle sofferte da Delaney, e gli abiti sembravano simili a quelli che indossava l’ultima volta che era stato visto.

Errore della polizia Visto che non c’erano sospetti di morte violenta, il caso fu passato dalla polizia - che ha ammesso l’errore - al medico legale, che lo identificò come il padre di John Renehan. Il quale organizzò funerale e cremazione