Inghilterra Regina infuriata per il documentario: svela i suoi segreti

La regina di Inghilterra è scioccata e infuriata per il fatto che una sua ex impiegata lavorerà su un docudramma non autorizzato che ha come oggetto proprio la casa reale inglese.
Penny Russell-Smith, segretaria che si è occupata di comunicazione e rapporti con la stampa per la regina Elisabetta II nel suo ufficio di Buckingham Palace, ha avuto infatti un lavoro come un consulente sul Canale 4 per un docudramma chiamato «La regina».
Russell-Smith ha lasciato 18 mesi fa il Palazzo di Buckingham dopo 14 anni di lavoro con la famiglia reale. «Mail On Sunday» scrive che gli aiutanti del palazzo hanno fatto sapere che «la regina è sorpresa e sconvolta per la decisione di Russell-Smith di collaborare alla serie che sarà prodotta questo autunno. Elisabetta non si aspettava che qualcuno di cui aveva fiducia sia coinvolta in qualcosa del genere. «È inaccettabile e deludente, non è come se Penny avesse dato il proprio contributo a un documentario serio».