«Ingiusto discriminare la vedova di Rolla»

Il ministro per le pari opportunità, Stefania Prestigiacomo, esprime la sua «piena solidarietà» ad Adelina Parillo, compagna di vita di Stefano Rolla, rimasto ucciso nella strage di Nassirya. «L'averla esclusa dalla cerimonia per l'anniversario dell' eccidio - prosegue il ministro - se era inevitabile sotto il profilo formale, visto che la coppia non era ancora sposata, appare ingiusto sul piano umano». Sul caso, un'interpellanza urgente al governo sarà presentata dal deputato Ds Franco Grillini.