Le inglesi: abiti succinti e sexy per avere successo in ufficio

Un sondaggio rivela che il 78% delle donne britanniche è convinta che l’abbigliamento incida sulla carriera. Un terzo ammette: ci vestiamo in maniera provocante per avere una promozione <br />

Londra – Ogni arma è buona per far carriera. Oltre le gambe ci sarà anche qualcosa in più, ma le inglesi si accontentano di quelle per andare avanti sul lavoro. Lo rivela un sondaggio (condotto dal sito www.theragtrader.com) su un campione di tremila lavoratrici) secondo cui le donne sono pronte a vestirsi in maniera provocante, o quantomeno succinta al lavoro, pur di scalare i vertici delle aziende presso le quali sono impiegate.

I numeri. Il 27 per cento delle intervistate ha ammesso di non avere problemi a indossare abiti appariscenti pur di ottenere un bonus o una promozione: una su venti lo fa regolarmente. E il 78 per cento (una cifra da non sottovalutare) si dice convinta che l’abbigliamento sul lavoro incide sulla carriera (che sia in positivo o in negativo) con il 54 per cento che dice a chiare lettere che “mettersi in tiro”, conciarsi in maniera vistosa, insomma, migliora il giudizio finale sulle performance professionali.

La psicologia. C’è da chiedersi se sotto accusa ci sia l’ambiente prevalentemente maschile sul posto di lavoro (specie i vertici che anche in Gran Bretagna sono ancora in mano soprattutto ai maschi) e se le donne si siano rassegnate a questo genere di giudizio o se invece non si tratti di un alibi per poter trasformare l’ufficio in una passerella. “E’ la prova che ciò che si indossa al lavoro può veramente incidere sul successo della carriera”, ha spiegato al Daily Mail un portavoce del sito Internet che si è dedicato alla ricerca.
Vestirsi bene – ha ammesso un terzo delle tremila donne intervistate – fa bene anche al loro umore e di certo è un modo per confrontarsi o entrare in diretta competizione con le colleghe donne. Specie se si lavora nel marketing e nell’industria pubblicitaria ma anche nei media. Se speravate di presentarvi al lavoro in tuta, siete avvertite.