Ingoia un sasso in spiaggia, operato d’urgenza

Un ragazzo di 12 anni che aveva accidentalmente ingoiato un sasso, mentre giocava sul litorale, è stato ricoverato d' urgenza all' ospedale pediatrico Gaslini di Genova per essere operato. È successo ieri nel primo pomeriggio, a Bordighera. Le condizioni del ragazzino fortunatamente non sembrano preoccupanti, visto che la pietra si è fermata nel primo tratto dell' esofago. Sul posto è intervenuta un' automedica del 118 che ha trasportato il ragazzino all' ospedale di Bordighera dove i medici hanno disposto il trasferimento al polo sanitario genovese. Subito dopo aver ingoiato il sasso il ragazzino, che si trovava al mare con la mamma, ha chiesto aiuto al bagnino che, a sua volta, ha allertato la centrale operativa per le emergenze.