Ingrao padre e figlia separati in casa

Pietro Ingrao (nella foto), storico leader del Pci, alle Europee voterà Rifondazione comunista. La figlia Chiara, invece, avrebbe detto in privato che voterà per Sinistra e Libertà di Nichi Vendola, e lo stesso governatore della Puglia la sta corteggiando perché accetti un posto in lista. Lo rivela il settimanale Panorama in edicola oggi, che sottolinea come le scissioni della sinistra radicale dividono anche una storica famiglia comunista, appunto quella dell’anziano vecchio leader del Pci, che non rinuncia a falce e martello. Diverso invece il caso della figlia, che è stata parlamentare del Pds.