Inizia il rimborso A Torino i fan preparano una festa

Dopo la delusione e la preoccupazione, per i fan di Vasco Rossi arriva l’ora della festa: decine di ragazzi, tra i 31mila che avevano comperato un biglietto per il concerto di sabato prossimo allo Stadio Olimpico di Torino, annullato per le condizioni di salute del cantante (i medici gli hanno ordinato due mesi di riposo) stanno organizzando una festa per lo stesso giorno, per augurare pronta guarigione al loro idolo. Per ora il ritrovo, fissato col passaparola via Facebook, è nella centralissima piazza Vittorio Veneto, alle 16. Intanto sono state rese note le modalità per il rimborso dei biglietti dei prossimi quattro concerti. I rimborsi potranno essere richiesti nel punto vendita dove sono stati acquistati (annuncia Live Nation Italia che ha organizzato la tournèe) da lunedì fino al 10 ottobre. I concerti annullati sono quelli di sabato a Torino, del 2 settembre a Udine, del 6 settembre a Bologna e dell’11 settembre ad Avellino. In oltre trent’anni di carriera è la prima volta che Vasco Rossi si ritrova ad annullare una serie di concerti. Prima è sempre salito sul palco a qualsiasi costo, specialmente per i megaeventi come questi che riempiono gli stadi e mobilitano decine di migliaia di persone. Ma su Facebook comunque i fan hanno reagito con affetto: forza Vasco!