Innovazione e tecnologia per costruire e riqualificare

Costruire e riqualificare: il sistema delle costruzioni si rimette in moto attraverso l'innovazione, la tecnologia e il corretto utilizzo di attrezzature e materiali ad alta prestazione per un'edilizia efficiente, sicura e sostenibile. Costruire e riqualificare, quindi.
Un tema spinoso, oggetto di continui dibattiti. Con le costruzioni bloccate, si ferma tutto: mercato, occupazione, economia nazionale.
Sono in molti a sostenere che la crisi generale ha fatto la sua parte, ma la politica del rigore che ha costretto gli italiani a tirare la cinghia (la casa è quel «bene inalienabile» più tartassato, non solo per via dell'Imu), ha dato il colpo di grazia all'intero settore, ancora in piena sofferenza.
Ecco quindi una vetrina, un'opportunità: Made Costruzioni Cantiere, la manifestazione biennale internazionale per il mondo delle costruzioni. La rassegna è pronta per l'appuntamento di ottobre 2013, con una nuova edizione decisamente specializzata: ampio spazio al Salone Costruzioni Cantiere, dedicato alle soluzioni e alle tecnologie di costruzione più innovative, ai materiali, ai manufatti, alla chimica per l'edilizia, agli utensili e alle macchine per cantiere.
Ftc – Forum Tecnologie Costruzioni - è l'evento dedicato all'ingegneria e alle tecniche di costruzione che prevede focus e aggiornamenti normativi non solo sui temi strettamente legati all'ingegneria e al cantiere (sismica, sicurezza, geotecnica, modellistica), ma anche sulle tecnologie di progettazione strutturale, con approfondimenti estesi alla sostenibilità, efficienza energetica, nuovi materiali ed innovativi metodi costruttivi.
Inoltre grande rilievo, e spazio, all'utilizzo del Pvc nelle reti idriche con l'iniziativa «Pvc, il percorso dell'acqua». L'esposizione, nata dalla collaborazione di Made expo con il Gruppo Produttori Tubi e Raccordi di Pvc Forum Italia, racconta il percorso dell'acqua trasportata da acquedotti, fognature e scarichi e condotte in Pvc, completamente riciclabili, che dichiarano la propria sostenibilità ambientale mediante l'analisi del ciclo di vita (Lca).
Infine, torna Precast Area che a Made expo 2013 lancia lo slogan «Non tutti sanno che…». Precast Area vuole divulgare l'affidabilità dei prefabbricati in calcestruzzo, un materiale sostenibile, leggero e ad alte prestazioni.
L'obiettivo di questa area espositiva è rappresentare una nuova immagine della prefabbricazione in calcestruzzo, che, come afferma Assobeton, nei prossimi anni rivoluzionerà il modo di costruire, anche in Italia.