Inps, a febbraio cassaintegrazione +553,17% Crisi, Bankitalia taglia stime pil 2009: -2.6%

Riparte a corsa alla cassa integrazione: nell’industria quella ordinaria ha un &quot;boom&quot; del 553,17%. <strong><a href="/a.pic1?ID=333321">Il 2009 si apre con una nota negativa per il comparto del commercio</a></strong>. Si tratta del terzo peggior risultato da un anno a questa parte. <strong><a href="/a.pic1?ID=333334">Bankitalia taglia le stime del pil del 2009: -2.6%</a></strong><br />

Roma - Riparte in febbraio riparte la corsa alla cassa integrazione. Dopo i deboli segnali di frenata, a gennaio, nell’aumento di ore autorizzate, i dati del mese scorso ripropongono il trend di forte crescita già registrato a novembre e dicembre scorsi. In particolare, quella ordinaria nell’industria mostra un "boom" del 553,17%.

Aumenta la cassaintegrazione Sono questi gli ultimi dati forniti dall’Inps. In particolare, tra gestione industria (ordinaria e straordinaria) ed edilizia nel febbraio 2009 le ore autorizzate sono state 42,5 milioni, cioè il 169,7% in più rispetto al febbraio 2008. Se si confronta il primo bimestre (gennaio più febbraio) 2009 con l’analogo periodo dello scorso anno l’incremento di ore autorizzate è stato del 131,7% (per un totale di 72 milioni di ore).

Incremento del 553,17 per cento
Scomponendo il dato emerge l’aumento eccezionale del ricorso alla cassa integrazione ordinaria (gestione industria): nel mese di febbraio appena passato sono state autorizzate 25,9 milioni di ore, contro le 3,9 milioni di ore dello stesso mese dello scorso anno, con un incremento del 553,17%. Se si fa il confronto sul primo bimestre dell’anno l’incremento sullo stesso periodo del 2008 è del 443,26%.

Cresce meno la cassaintegrazione ordinaria Più contenuto l’aumento della cassa integrazione straordinaria (gestione industria): sempre a febbraio sono state autorizzate 12,8 milioni di ore, contro le 8,9 del febbraio 2008, con un incremento del 44,8% che spalmato sul primo bimestre dell’anno diventa +26,65% (22,5 milioni di ore di cigs nei primi due mesi dell’anno, contro i 17,8 milioni del gennaio-febbraio 2008). Si accentua l’incremento di ore autorizzate anche nel settore edilizia, fino allo scorso mese in linea rispetto all’anno precedente. Si è passati dai 2,9 milioni di ore del febbraio 2008 ai 3,8 milioni del febbraio 2009, con un aumento del 29,45%: nel bimestre si è passati da 5,3 milioni del 2008 a 6,2 milioni nel 2009, l’incremento in questo caso è stato del 17,25%.