«Gli inquirenti sanno chi è stato»

«Diciamo che si riconduce tutto molto probabilmente, è ancora tutto da confermare, ma a persone che si conoscono sì». Lo ha affermato in un'intervista al giornale di «Radio Rai» Carlo Vergani, il padre di Barbara, la ragazza rapita sabato notte a Borgomanero e rilasciata poco più di 24 ore dopo. Riguardo ai sequestratori, Carlo Vergani ha spiegato che «sicuramente» gli investigatori si sono fatti un'idea su chi sono i responsabili e ha aggiunto: «Sì, si sa chi sono». Sulle condizioni della figlia Vergani si è limitato a dire che «sta benissimo, ha subito uno spavento terribile, ma nessuno le ha torto un capello».