«Insegnare diritti e doveri»

L'Egitto è secondo solo alle Filippine per numero di presenze nel nostro comune, ma quando Howaida (nella foto) e il marito Adel Mustapha arrivarono a Milano, 17 anni fa, furono tra i primi. Oggi Howaida è una libera professionista che non dimentica gli immigrati. Con suo marito ha aperto a Bresso un'associazione italo-egiziana che offre corsi di lingua araba per bambini e per adulti e redige «Popoli News», un mensile multilingue per informare gli stranieri del territorio: «Dobbiamo far conoscere diritti e doveri ai nuovi arrivati: solo così c'è integrazione», afferma.