Insieme ad Anas contratto in Cina

Socotherm

Socotherm e Anas battono in velocità Autostrade e Gavio aprendo una trattativa per l’acquisto di una concessione autostradale in Cina. Valore dell’operazione: circa 100 milioni di euro. L’iniziativa in oggetto è la Hetan Highway, che copre un tratto urbano di circa 20 km nella città di Urumqi, capoluogo della provincia autonoma del Xinjiang. «La lettera d’intenti è già stata siglata», afferma Giuseppe Fracasso, vicepresidente di Socotherm. L’operazione sarebbe il primo intervento di un gruppo italiano nel settore delle grandi infrastrutture in Cina. Socotherm opera in Cina con diversi impianti per il rivestimento e la protezione delle grandi condotte e ha acquisito nel 2005 la Kanssen (Yadong) Pipe coating che opera nello stesso settore. Sempre nel 2005, con la municipalità di Urumqi, ha siglato un accordo per la concessione della rete di teleriscaldamento della stessa città, che è in fase avanzata di definizione.