Insieme con Deborah Compagnoni a S. Caterina contro la leucemia

Oggi alle 20 da Anadema, corso Lodi 1, in scena le «espressioni metropolitane» di Massimo Falsaci, artista che utilizza la tela bianca come uno spazio pervaso dalla luce. Da domani il Diocesano propone due vernissage: inizia Bruno Bordoli, artista di Porlezza, con «Piccola Passione. D'apres Dürer» con 37 oli su cartone. Dal 27 il testimone passa al milanese Giorgio Albertini e alle sue «Quattro stazioni», reinterpretazione della via crucis. Mercoledì alla biblioteca di via Senato dalle 19 si visita la mostra «Passare il segno» sugli anni della contestazione. Giovedì prosegue all'Hangar Bicocca la mostra di Anthony Mccall. Sabato alle 11 chi crede alle favole non perda Haensel e Gretel, nell'adattamento interattivo per bambini di Giovanni Lucini, in scena allo Smeraldo. Per il fine settimana, sport e beneficenza a Santa Caterina Valfurva dove si scia «col campione» per sostenere l'associazione di Deborah Compagnoni e Pietro Vitalini a favore della ricerca contro le leucemie (www.sciareperlavita.it)