Insinna: io, single e maschilista

«La mia donna ideale deve fare un lavoro semplice perché il primo lavoro della sua vita devo essere io». Lo ammette Flavio Insinna, conduttore di Affari tuoi, in un'intervista al settimanale Diva e donna. Dopo le polemiche di questi giorni, sfociate poi in un'interrogazione parlamentare, su una presunta domanda riguardante i suoi orientamenti sessuali rivolta al conduttore da un autore televisivo, Flavio Insinna parla delle sue donne. Di quelle che non ha, visto che al settimanale confida di essere «irrimediabilmente single». In un rapporto di coppia il conduttore ammette di essere «gelosissimo» e dichiara anche di volere, da una donna, la dedizione totale.