Insulti e minacce ad un giornalista del «Secolo XIX»

L’altra sera un gruppo di giovani ha fatto irruzione nella portineria del Secolo XIX accusando il cronista Marco Menduni di avere scritto articoli relativi alle indagini sui gruppi dell’all’area anarcoinsurrezionalista. Contro Menduni sono state lasciate scritte offensive, minacce e alcuni sacchi di rifiuti. Immediata è stata la risposta dell’Associazione Ligure Giornalisti la quale, dopo avere espresso la propria solidarietà a Menduni, ha replicato che «spazzatura sono le minacce e, si fa per dire, lo “stile” di chi sceglie questo modo di fare politica e di esprimersi». Al collega Menduni va anche la solidarietà della genovese del Giornale.