Intanto nel Bergamasco la giunta si triplica lo stipendio

Stipendio triplicato. Nonostante l’aria che tira, ai componenti della giunta comunale del paese di Chiuduno (nel Bergamasco) è sembrato opportuno aumentarsi l’indennità. Dai 25mila euro annui che percepivano i membri della giunta precedente si è passati a 77mila della giunta attuale. E anche se il sindaco e gli assessori lì per lì non sono stati sfiorati dal dubbio di aver fatto una scelta fuori luogo, la polemica è scoppiata immediatamente, con la distribuzione di volantini e attraverso Facebook, che sta diventando sempre di più il volano dell’onda anti casta. Il sindaco di centrodestra Stefano Locatelli ha ammesso gli aumenti, specificando che sono a regola di legge, ma l’indignazione non scema.