Intanto sui genovesi piove la stangata del biglietto

«Ormai certo l'aumento delle tariffe Amt per risanare il bilancio dell'azienda costantemente in rosso, ma quanto peserà ai genovesi questa stangata?». Se lo chiede Giuseppe Murolo consigliere comunale di Alleanza Nazionale. Nei giorni scorsi, sul caso, era intervenuto anche il suo collega di gruppo Ado Praticò. «A giustificare la manovra giungono le assicurazioni della Giunta che camuffa l'operazione all'interno di nuove ipotesi tariffarie promettendo, non si capisce bene come, “l'introduzione di nuovi segmenti come ad esempio il biglietto famiglia” e comunque ricorda ai cittadini che Genova è una delle poche città italiane dove il biglietto vale 90 minuti e non 60. Peccato che a Genova nelle ore di punta in un'ora si rischia di percorrere poche decine di metri».