Intanto torna in tv con «Riva» un poliziotto solo e vulnerabile

Mentre la Francia e il mondo del cinema si interrogano sulla sua confessione choc a Paris Match, in cui ha spiegato di pensare spesso al suicidio, Alain Delon arriva su Retequattro dal 23 settembre, in prima serata e in prima visione tv, con Frank Riva, miniserie in sei puntate. Riva, ex poliziotto che vive fuori dagli schemi, obbligato dalle circostanze torna dopo 25 anni alla vecchia occupazione, anche per chiarire questioni legate al suo passato. È la classica figura di antieroe: un uomo insicuro, solitario e vulnerabile, che ha il pregio di non perdere mai la calma. Frank Riva - seconda prova televisiva per Delon dopo Fabio Montale, grande successo di TF1 - ha raccolto su France2 una media di oltre 7 milioni di spettatori con uno share superiore al 30%. Nel cast figurano anche Mireille Darc, storica compagna di Delon, e il nostro Arnoldo Foà.