Gli intellettuali e l’antisemitismo

Si apre oggi a Salò alle 15 al Palazzo della Magnifica Patria, il convegno di studi «L’intellettuale antisemita» promosso dal Centro Studi e Documentazione sul Periodo Storico della Rsi. Tema dell’incontro (che si conclude il 23 settembre) il ruolo svolto dagli intellettuali nella promozione di una cultura antisemita. Vi partecipano storici e docenti universitari: Giovanni Belardelli, Renato Moro, Angelo Ventura, Michele Sarfatti, Giorgio Israel, Claudia Mantovani, Roberta Cairoli, Annalisa Capristo, Alessandro Campi, Cristina Baldassini, Alberto Cavaglion, Maurizio Serra, Francesco Germinario, Gianni Scipione Rossi, Emanuela Costantini, Bruno Mandelli. Fra i temi affrontati, l’antisemitismo al femminile, i casi Eliade e Céline, il fascismo inglese, il ruolo della rivista Primato.