Inter, accordo con Mediaset Cesar e Bojinov

Milano. L’Inter ha praticamente raggiunto l’accordo per la gestione dei suoi diritti Tv dal 2007 in poi (in pratica fino al 2010): stessa strada percorsa dalla Juve (accordo individuale con Mediaset per due anni con opzione per il terzo) e cifra di un quindici per cento inferiore a quella bianconera (210 milioni di euro). Poi una parte dei diritti Mediaset verrà rivenduta a Sky per le trasmissioni sulla piattaforma. Accordo che scatenerà nuovamente le ire di Consorzio Italia. Proprio ieri Della Valle ha annunciato che, fra un paio di giorni, ci saranno novità sul problema Tv.
Inter attiva anche al calciomercato: oggi (salvo ripensamenti notturni) verrà annunciato l’acquisto di Cesar dalla Lazio. Ieri Osti e Branca, gli uomini mercato, hanno trovato l’intesa: il brasiliano a Milano, il centrocampista Quadri e l’esterno sinistro brasiliano Guilherme Siqueira (classe ’86) della Primavera nerazzurra, a Roma in comproprietà. In questo caso l’Espanyol che ha richiesto Solari potrà essere accontentato: l’argentino andrà in prestito per sei mesi. L’Inter conta di chiudere anche per Bojinov: tutto dipende dal passaggio di Semioli (Chievo) a Firenze. In alternativa l’Inter si riprenderebbe Obinna.