Inter bella di notte offerta a mini-quote

Anche la Juve favoritissima oggi con l’Empoli (1,22), mentre il Milan domani a Catania si gioca a 1,90

Le immagini che restano dell'ultima domenica sono quelle che ci guidano nelle scelte delle scommesse sia per i match infrasettimanali di ritorno degli ottavi di finale della Coppa Italia, che per il prossimo turno di campionato. Partiamo da «sua maestà» l'Inter, la cui quota come vincente dello scudetto è crollata come quella delle azioni Parmalat al tempo del crac: 1,11, significa che tre quarti abbondanti di scudetto sono già in tasca alla banda di Mancini che questa settimana, caso strano in questa stagione, giocheranno esclusivamente sotto le luci artificiali.
Il successo contro la Reggina giovedì sera è offerto a 1,22, quello in campionato, domenica sera contro il Parma a 1,17. Si può scommettere sul doppio successo nerazzurro, anche se, i ducali, con un Lucarelli in più nel motore, non saranno arrendevoli. La Juventus stasera affronta l'Empoli e la vittoria, indispensabile per passare il turno, è quotata solo a 1,22. Meglio appoggiare domani il Milan vincente a Catania a 1,90, soprattutto se riproporrà in attacco il trio brasiliano delle meraviglie e la Samp a 1,35 a Marassi, contro il Cagliari.
Negli anticipi di sabato puntiamo con fiducia sulla vittoria del Genoa a 2,15 contro l'Atalanta e su quella della Fiorentina a 1,40 contro un Torino in grande crisi. Domenica ci piace il pareggio a 2,75 nel derby toscano Livorno-Empoli, il successo della Reggina contro il Cagliari a 1,80, mentre il colpaccio lo potrebbe fare il Siena a 6,50, andando a sbancare la Favorita di Palermo. Con il ritorno di Beretta, i toscani sembrano rinati.
Il Napoli dovrebbe superare la Lazio in crisi nera e la quota di 2,10 non è poi così malaccio, mentre Totti e compagni alla fine dovrebbero avere la meglio a 1,28 sull'ostico Catania di Baldini che nell'ultima uscita ha fatto tremare la Juventus in campionato fino all'ultimo minuto.