Inter, fuga interrotta Resiste il Genoa in 10

Milano Niente fuga, l’Inter frena. I campioni d’Italia si fermano in casa contro il Genoa, che esce dal Meazza con il primo punto lontano da Marassi. I rossoblu meritano applausi per la gara giocata a viso aperto, l’Inter dipende dai lampi di Ibra tanto che Mourinho a inizio ripresa rivoluziona l’attacco: fuori Adriano e Quaresma, dentro Balotelli e Obinna. Maicon colpisce la traversa, il Genoa resta in dieci per il rosso a Juric, ma non rinuncia a offendere. I nerazzurri provano un assedio finale tanto disordinato quanto sterile.