Interbanca svaluta Hopa

Interbanca, del gruppo Antonveneta, ha chiuso il 2005 con un una perdita di 38 milioni, dopo la svalutazione delle partecipazioni in Hopa e Bios per circa 72 milioni (non deducibili fiscalmente) e maggiori accantonamenti a «crediti in bonis». La gestione corrente ha prodotto un risultato positivo per 42 milioni, in miglioramento rispetto ai 31 milioni circa del 2004. Il Cda ha inoltre nominato consiglieri Paolo Colombo, Paolo Cucci e Achille Mucci in sostituzione di Enrico Tomaso Cucchiani, Giuseppe Stefanel e Pierluigi Toti.