Intercity Passeggeri colti da malore per esalazioni

Una quindicina di passeggeri del treno Intercity Tirreno proveniente da Roma e diretto a Ventimiglia hanno accusato bruciori alla gola e a gli occhi probabilmente a causa di un guasto improvviso dell’impianto dell’aria condizionata del vagone sul quale si trovavano. È successo l’altra sera, quando il treno viaggiava all’altezza di Finale Ligure. Una volta che il treno è arrivato in stazione è stato richiesto l’intervento del 118 che ha inviato sul posto le ambulanze della locale pubblica assistenza. Solo due passeggeri che presentavano sintomi un po’ più gravi rispetto ad altri hanno ricevuto l’assistenza dei soccorritori. Ma gli accertamenti tecnici, che comunque proseguiranno, hanno accertato che non c’erano anomalie all’impianto di climatizzazione né a quello frenante.