A Interlinea il Premio Cultura 2006

L'editrice novarese Interlinea ha ricevuto il Premio Cultura 2006 del Dipartimento editoria della Presidenza del Consiglio dei ministri: un riconoscimento importante all'attività dell'azienda fondata quindici anni fa da Carlo Robiglio e Roberto Cicala, che proprio nel terzo lustro della propria vita ha superato il traguardo dei 600 titoli in catalogo. L'impegno di Interlinea negli studi letterari in questi anni ha portato l'editrice novarese ad essere scelta come partner da diversi importanti atenei italiani e anche stranieri, dall'Università di Pavia a quella di Princeton, negli Usa. Lungo tutto questo periodo Interlinea è stata sempre in prima fila con la pubblicazione di inediti nella riscoperta di grandi autori italiani. Nella prossima stagione due saranno i grandi autori su cui Interlinea punterà con iniziative e nuovi libri: Mario Soldati e la scrittrice cuneese Lalla Romano.