INTERMEDIARI

Senza più euro si scatenerebbe una corsa dei risparmiatori agli sportelli bancari per ritirare liquidi? Nonostante in Grecia e in Spagna si sia avuta qualche avvisaglia di questo fenomeno, bisogna precisare che non si tratta di un automatismo, ma di un segnale di peggioramento dello scenario. Dove mettere al sicuro i propri contanti in questo caso? Una buona soluzione potrebbe essere una banca estera operante in Italia con interessi lontani dal nostro Paese. Occorre, tuttavia, scegliere istituti di credito esteri che non siano attivi in Italia tramite una controllata di diritto italiano e che operino anche con la clientela anche meno facoltosa, cioè non gestiscano unicamente grandi patrimoni. Tra gli istituti di credito che invece operano direttamente con filiali in Italia si segnalano l’inglese Barclays e Ing Direct, famosa per Conto Arancio e per il conto corrente Arancio.